CULTURA

"The Bicycle Spy"

“The bicycle spy” è un libro che ho appena finito di leggere. Ve lo volevo raccontare perché a me é piaciuto molto. Questo libro parla di un bambino che vive in Francia. Li’ in quel periodo è cominciata la seconda guerra mondiale, ci sono soldati tedeschi dappertutto e lui fortunatamente non è ebreo ma francese. Il suo nome è Marcel, vive in un piccolo paesino e gli piace andare in bicicletta. Infatti lui segue con grande passione il “Tour de France”. I suoi genitori sono panettieri e la sua famiglia vive in un appartamento.

Quest'anno a scuola è arriva una nuova studentessa: il suo nome è Dolphin. Marcel prova a diventare suo amico e alla fine scoprono che hanno tante cose in comune e diventano amici inseparabili.
Un giorno, mentre portava il pane ai suoi zii, Marcel scopre una
letterina dentro la pagnotta di pane. Allora prova a leggerla ma è
scritta utilizzando un codice segreto, quindi non riesce a decifrarla e
pensa che i suoi genitori facciano parte di un gruppo di persone che
aiutano gli ebrei.
Dopo un po’ Dolphin dice a Marcel che lei e la sua famiglia sono ebrei
e stanno trovando un modo di scappare dalla Francia. Lui lo dice ai
suoi genitori che provano ad aiutarli a farli scappare. Marcel deve
attraversare il suo paesino in bici per aiutare Dolphin e la sua
famiglia ma non deve farsi vedere dai soldati tedeschi e deve essere
come una spia. Non vi voglio dire se Dolphin e la sua famiglia
riescono a scappare sani e salvi perché quello è il bello della storia,
però spero che la storia sia piaciuta anche a voi e che cercherete di
leggere il libro.
Anche perché questa storia secondo me è molto bella e avvincente.


Scritto Da Silvia Locatelli.

Il Teatro

Sabato scorso, un’attrice italiana è venuta nella nostra classe e ci ha spiegato che cos’è
la Commedia dell’Arte ( o Commedia Italiana). Sapete che nella Commedia dell’Arte ci
sono dei personaggi molto buffi?! Per esempio:


IL CAPITANO


Il Capitano ha un naso molto lungo! Lui fá ridere perchè mischia tutte le lingue e le dice
tutte in una frase sola!

PANTALONE


Pantalone è un vecchietto con una voce divertente! Lui però, farebbe di tutto per
ottenere dei soldi e fá molto ridere quando cerca di rubarli!

Poi, in classe, abbiamo imparato le diverse maschere dei vari personaggi come gli
innamorati e gli zanni. Abbiamo anche imparato che prima della Commedia dell’Arte
c’erano piccoli teatri in Grecia, a cui le donne non potevano partecipare. Per fortuna non
è più così! La Commedia dell’Arte è il teatro dell’improvvisazione per tutti. Noi abbiamo
anche studiato che la Commedia dell’Arte è nata in Italia nella metá del cinquecento,
molto tempo fá! Inoltre l’attrice ci ha fatto interpretare i diversi personaggi e ci ha fatto
fare un piccolo spettacolino. Io, ero l’innamorata e Pantalone (Francesco) doveva farmi
innamorare del Capitano (Isabella) ma io rifiutavo. Faceva molto ridere!
Qual è il tuo personaggio preferito?


Sofia Braccialarghe

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now